News & Media

Free Webinar | Lo Smart Working della fase due: dallo stato di emergenza al new normal post Covid-19

Garantire la Privacy del dipendente ed evitare un Cyber Attack per la sicurezza dei dati

Dato il prolungamento dello stato di emergenza legato al Covid-19 l’obiettivo fondamentale per i prossimi mesi è conciliare lo smart working con la privacy del dipendente e con la sicurezza degli innumerevoli dati trattati furi dall’ufficio, che risultano maggiormente attaccabili.

Gli incidenti, causati da minacce interne alle aziende nell’ultimo anno, sono aumentati del 47% e il costo della gestione degli cyberattacchi è aumentato al 31%.

Cost of Insider Threats 2020

Per evitare questi aumenti di costi abbiamo organizzato un webinar per condividere alcuni aspetti da considerare per garantire la privacy del dipendente e, allo stesso tempo, evitare cyber attacchi (phishingsmishing, ransomware).

Iscriviti ora per:

  • Analizzare le norme ordinarie di gestione dello smart working in emergenza (tra cui l’accordo individuale) e il DDL “Disposizioni in materia di lavoro agile
  • Rispettare la normativa sul trattamento dei dati personali e dei controlli a distanza, dall’accordo sindacale all’autorizzazione amministrativa
  • Seguire gli adeguati protocolli per evitare l’aumento di costi in gestione di Cyber Attack (esterni o interni): dall’utilizzo della stessa password alla condivisione del pc con i famigliari

Data: 28 gennaio 2021
Orario: 12.00 – 13.00

Per saperne di più e iscriverti al FREE WEBINAR clicca qui